NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

IL BLOG DI PRO RETT RICERCA

Segui e commenta le pagine del diario di Pro Rett Ricerca

“Anche quest’anno è già Natale, e sono qui che guardo il cielo. Dai, per favore, regalami un amico che mi protegga lungo il mio sentiero”.
Quante volte abbiamo sentito questa canzone di Mingardi, alla televisione?

Le nostre bambine hanno tanti amici: voi, che ogni anno, in ogni occasione, per qualsiasi ragione, ci supportate. Quella del Santo Natale è una festa che scalda le nostre case, che tende le mani verso la difficoltà e gli offre aiuto. Noi tutti, genitori e amici di ProRett, lavoriamo quotidianamente per trovare una cura per la sindrome di Rett. Ogni minuto della nostra veglia, e spesso anche mentre sogniamo, lottiamo per finanziare ricercatori che possano far luce sui tanti aspetti di questa malattia. E non lo facciamo solo per le nostre figlie, ma anche per le bambine di domani.
Noi, come voi, non ci stancheremo mai di farlo. Aiutateci. Aiutateci anche questo Natale, perché nel 2018 vogliamo metterci ancora più impegno, ancora più obiettivi, ancora più risultati.
Suggerite il nostro mercatino ad amici e parenti, che spesso si perdono per le vie commerciali di qualche grande città alla ricerca del “pensiero” giusto con cui augurare buon Natale a chi gli sta a cuore. Ogni dono, così, porterà con sé un messaggio di speranza per il futuro di chi, come molti di voi, conosce il significato della parola “difficoltà”.
Grazie, amici.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Login